“Tristan Ascension” di Bill Viola ad Arezzo

L’installazione di Bill Viola “Tristan’s Ascension” esposta da domani al 23 luglio alla Galleria Ivan Buschi di Arezzo. La cerimonia di inaugurazione questo pomeriggio presso la galleria. L’iniziativa si deve al ‘Fuorimostra’ di Bill Viola. Rinascimento elettronico promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze nell’ambito del progetto Piccoli Grandi Musei proprio in occasione della esposizione fiorentina. L’evento si basa sulla collaborazione tra la Fondazione Palazzo Strozzi e la Fondazione Ivan Bruschi amministrata da Nuova Banca Etruria ed ha il Patrocinio del Comune di Arezzo. “Ad Arezzo, spiegano gli organizzatori, l’opera “Tristan’s Ascension” è stata scelta con l’intenzione di creare suggestive analogie con gli affreschi del ciclo della Leggenda della Vera Croce di Piero della Francesca della vicina Basilica di San Francesco. Grazie alla tecnologia d’avanguardia che permette di ospitare eventi di grande impatto visivo e sonoro, la Galleria Ivan Bruschi ha consentito l’installazione di uno dei più suggestivi video dell’artista: una profonda meditazione visiva sul tema di amore e morte, luce e tenebre, simboli molteplici che scavano in profondità entro l’umana esperienza e in particolare sul dualismo tra corpo e anima”.

Condividi l’articolo

Vedi anche: