Le Grand Bal al Festival delle Musiche

Inizio di settimana all’Arena Eden di Arezzo, lunedì 29 luglio alle ore 21:15, con la festosa collaborazione tra il Festival delle Musiche e la rassegna Cinemaèdanza organizzata e promossa dall’Associazione Sosta Palmizi. L’attesa è per una serata a doppio binario che dal grande schermo, con la proiezione del film “Le Grand Bal” di Laetitia Carton, scenderà in platea per l’entusiasmo di una “festa a ballo” aperta a tutti con la musica dal vivo di Alessio Nalli alla cornamusa e Massimiliano Dragoni alle percussioni, realizzata in collaborazione con Semillita Atelier.Si piroetta, si ride, si gira, si piange e si canta. E la vita palpita. “Le Grand Bal” (Francia, 2018, 95′) è un inno senza tempo alla magia del ballo e all’armonia di anime e corpi nella diversità. Ogni anno più di duemila persone, di età ed estrazione sociale diverse, si riuniscono da ogni parte d’Europa nella campagna francese per un’esperienza straordinaria. Per 7 giorni e 8 notti tutti ballano, insieme alla musica suonata dal vivo in un emozionante connubio tra tradizione e modernità. La grazia del ritmo supera ogni fatica fisica e la gioia pura della danza abbatte ogni barriera. Così come avverrà all’Arena Eden di Arezzo, in uno speciale connubio tra cinema, musica e danza grazie alla collaborazione tra il Festival delle Musiche e Sosta Palmizi.

Condividi l’articolo