Emergenza infermieri, Grasso preoccupato

Sono circa 3000 gli infermieri che mancano negli ospedali toscani e potrebbero arrivare fino a 5200 con la quota 100. Per questo il Coordinatore regionale dell’ordine degli infermieri, Giovanni Grasso, lancia un ulteriore appello alla Regione affinché si trovi una soluzione che vada oltre il tamponamento dell’emergenza.

Condividi l’articolo

Vedi anche: