Delitto di via Della Robbia, sequestrato il cellulare di Maria

Prosegue senza soste l’attività investigativa della polizia per il delitto di Via della Robbia. Sequestrato il cellulare di Maria Aparecido de Sousa, la donna di 60 anni uccisa nella sua camera da letto. Un delitto maturato nel sottobosco della prostituzione. La donna, di nazionalità brasiliana, ma residente ad Arezzo da più di 10 anni, è stata trovata con un filo di nylon al collo legato al letto, seminuda. Decisiva sarà l’autopsia che verrà eseguita nella giornata di mercoledi a Montevarchi. Dopo Maria Cardicchi, Mairi Imeri, Catia Dell’Omarino e Guerrina Piscaglia, si allunga la lista delle donne uccise in provincia di Arezzo.

Condividi l’articolo