Rubano 500 chili di rame, quattro arresti

Sono stati sorpresi e arrestati dai carabinieri di Foiano e Cortona mentre portavano via cinquecento chili di rame da un’azienda dismessa a Sinalunga. Protagonisti della vicenda quattro romeni, tra i 29 e 31 anni, pregiudicati, residenti nella provincia di Latina.
Il fatto risale alla notte scorsa quando i carabinieri hanno notato due auto sospette posteggiate in un parcheggio alla periferia di Foiano. Insospettiti dalla presenza delle due vetture, i militari hanno messo in atto un servizio di appostamento. Pochi istanti dopo hanno notato quattro persone che caricavano il rame nelle due auto allontanandosi verso l’autostrada.I malviventi sono stati, quindi, fermati a un posto di blocco predisposto più avanti.Da qui l’arresto. I quattro sono stati rinchiusi nel carcere di Arezzo. Per loro convalida degli arresti e patteggaimento a un anno e sei mesi e 600 euro di multa. Giudice Savina Poli, pm Bernardo Albergotti. 

Condividi l’articolo

Vedi anche: