Libri scolastici, agevolazioni dal Comune

Mancano quindici giorni alla riapertura delle scuole e le famiglie sono impegnate nell’acquisto dei libri di testo. In merito interviene l’assessore alla scuola e politiche sociali del Comune di Arezzo, Lucia Tanti: «intendo ricordare che i voucher distribuiti dal Comune alle famiglie in difficoltà coprono anche l’acquisto dei libri di testo per ogni ordine e grado di scuola. Si tratta di un sostegno che permette ai ragazzi di nuclei con un Isee molto basso di avere i libri di cui hanno bisogno.

Per quanto riguarda invece le scuole elementari l’acquisto dei libri non è in capo alle famiglie ma viene coperto al 100% da risorse comunali, con un impegno di spesa che lo scorso anno ammontava a 130mila euro».

Condividi l’articolo

Vedi anche: