150 nuovi infermieri

Nuove forze per la lotta al Covid-19 e per rafforzare il sistema sanitario. La Ausl Toscana sud est assume 150 infermieri. “Con questa delibera, dichiara il Direttore Generale della Asl Toscana sud est Antonio D’Urso, proseguiamo nel percorso di rafforzamento dei nostri organici in tutte le zone e nelle posizioni più delicate e strategiche”. Le assunzioni saranno per la maggior parte a termpo indeterminato e attingeranno alla graduatoria concorsuale in possesso di Estar.

Condividi l’articolo

Vedi anche: