Denunciati due cinesi, laboratorio non a norma

Due trentenni cinesi, un uomo e una donna, sono stati denunciati dai carabinieri della compagnia di San Giovanni dopo un sopralluogo all’interno di un laboratorio di pelletteria a castelfranco. L’attività è stata sospesa e i due multati di 30mila euro. Nell’impresa lavoravano 12 persone. Non c’era il rispetto per le condizioni di sicurezza, mentre lo spazio dormitorio era privo del necessario.

Condividi l’articolo