Cantarelli, firmato l’accordo

Firmato l’accordo alla Cantarelli. Dopo il referendum dei lavoratori che aveva approvato con una larghissoima maggioranza il Piano Rinaldi, è stato messo nero su bianco per la costituzione della nuova sopcietà. Il massimo referente sarà Emiliano Rinaldi, aretino,laureato in ingegneria, fino al mese scorso manager della Perla. Sarà lui il nuovo amministratore delegato. nella società c’è anche Alessandro Cantarelli. Domani l’accordo verrà porttao in Tribunale in attesa del responsod el giudice. Appena questo arriverà partirà la nuova società che nel giro di un mese si trasferirà a Terontola dove inizierà la nuova produzione.Saranno 170 i lavoratori nella nuova azienda. 50 di loro avranno il contratto di solidarietà. Chi non entrerà subito nel nuovo progetto andrà in cassa integrazione straordinaria.

Condividi l’articolo

Vedi anche: