Autopsia sul corpo di Dino Gori, la moglie resta in carcere

Verrà conferito oggi l’incarico per eseguire l’autopsia, disposta dal pm Andrea Claudiani, sul corpo di Dino Gori il 64enne di Pratovecchio morto in seguito ad un colpo di fucile che lo ha raggiunto in pieno petto. Per la vicenda l’unica indagata è la moglie, Paola Marzenta 58 anni. E’ stata lei stessa martedì sera a presentarsi con il suo avvocato dai carabinieri e ammettere di aver freddato il marito.

Condividi l’articolo

Vedi anche: