Denunciarono sequestro e violenze, il Gip li aspetta per l’incidente probatorio

Torna in primo piano l’episodio avvenuto tra 6 e 7 ottobre a Le Ville di Monterchi, dove una coppia di nigeriani rimase per una notte in balia di connazionali. I due sono attesi stamani  dal giudice per riferire cosa successe quella notte per l’incidente probatorio: ci sono quattro indagati per sequestro di persona e lesioni, ed uno per violenza sessuale. Ma i ventenni africani che denunciarono l’orrore, non si trovano più. La polizia di Arezzo li ha cercati nelle città dove risiedevano, Ferrara lei e l’Aquila lui, ma non ci sono più. Introvabili nel resto d’Italia. Secondo gli inquirenti potrebbero avere paura di ulteriori guai, anche peggiori.

Condividi l’articolo

Vedi anche: