Spaccio di droga, tre in manette

Tre ragazzi tra i 20 e i 35 anni sono stati arrestati dai carabinieri. Si tratta di tre spacciatori, un 20enne di Poppi, un 35enne di Bibbiena, un marocchino di 33 anni. I militari li hanno fermati durante un controllo. Sono stati trovati in possesso di 20 grammi di cocaina suddivisa in ovuli termosaldati pronti per essere ceduti. Nelle loro mani anche una somma di 350 euro provento di spaccio e 4 telefoni cellulari con i quali tenevano i contatti con i clienti. La droga, il denaro e i telefonini sono stati sequestrati, mentre i tre arrestati sono stati accompagnati nelle proprie abitazioni in attesa del giudizio con rito direttissimo.

Condividi l’articolo

Vedi anche: