Presentato un progetto di legge per fusione Capolona-Subbiano

Il progetto è stato presentato nella sede regionale. Dopo il fallimento della fusione tra Capolona e Castiglion Fibocchi, un altro comitato di cittadini ci riprova. E stavolta l’obiettivo ha una caratura diversa visto che si tratta della proposta di fusione tra Capolona e Subbiano, due paesi divisi da un fiume, l’Arno, che rappresentano l’altra faccia della medaglia di una eguale realtà. Il progetto deve seguire un iter che poi si concluderà con un referendum a cui saranno i cittadini a dover dire l’ultima parola. Da tempo se ne parla, ora il passo è concreto. La proposta del Comitato è quella di poter agevolare quello che di fatto è un comune già unico per tutti i servizi già condivisi.

Condividi l’articolo

Vedi anche: