Ultima di andata, l’Arezzo sfida la Carrarese

Domani per l’ultima di andata arriva la Carrarese, una squadra che segna molto e concede altrettanto, da affrontare a viso aperto ma con i dovuti accorgimenti. Come al solito Pavanel tiene per sé le scelte di modulo, con il 3-5-2 e il 4-4-2 alternative concrete e la variante del 4-3-1-2 di scorta. Cenetti e Benucciandranno in panchina, mentre Criscuolo, Ferrario e Yebli sono ancora out. La formazione sarà molto vicina a quella dell’Arena Garibaldi.Sullo sfondo c’è già il calcio mercato, con la prospettiva concreta di movimenti sia in entrata che in uscita. Riguardo le linee di base, il mister è stato chiaro: ”Con la società abbiamo idee comuni, siamo d’accordo sul fatto che la squadra debba essere puntellata e non ribaltata. E’ normale avere richieste per i nostri giocatori più forti, ma chi ha ambizioni i giocatori forti se li tiene”.

Condividi l’articolo