La Chimera Nuoto è terza al Meeting Nazionale di Terni

Ventinove medaglie hanno proiettato la Chimera Nuoto al vertice della classifica del Meeting Nazionale di Terni. Nove ori, undici argenti e nove bronzi è il ricco palmares che ha permesso alla società aretina di piazzarsi al terzo posto assoluto tra quaranta avversarie da tutta Italia, confermando il valore del suo settore giovanile e fornendo ottime indicazioni in vista dei prossimi campionati toscani e italiani. Nella squadra della Chimera Nuoto ha brillato soprattutto il talento di Carolina Bindi che è riuscita a vincere ben cinque gare della categoria Ragazzi.

Condividi l’articolo