Monte San Savino pro terremotati

Il ponte di solidarietà costruito fra Monte San Savino e le zone del Centro Italia colpite dal sisma del 2016 non si ferma. Occasione questa volta è stata la Sagra dei Pici, appuntamento ormai fisso dell’estate savinese, che ha voluto destinare l’incasso di una serata (quella di martedì 8 agosto scorso) alle popolazioni terremotate. Preziosa la collaborazione delle associazioni “Gruppo missionario” e “Gruppo ultras 1929” (tifosi della Sansovino), che hanno messo in piedi contemporaneamente una lotteria con lo stesso scopo benefico. La merce acquistata con il ricavato della serata sarà consegnata direttamente dalle associazioni coinvolte alle famiglie residenti nel paese di Capricchia (Rieti), frazione di Amatrice.

Condividi l’articolo

Vedi anche: