Va in arresto cardiaco, soccorso col defibrillatore

PRATOVECCHIO-STIA Va in arresto cardiaco nella sua abitazione. I Vigili del fuoco, che hanno sede lì vicino, lo soccorrono con il defibrillatore in loro possesso, mentre gli operatori del 118, giunti sul posto dopo pochi minuti, gli praticano le manovre di rianimazione avanzata. Si tratta di un uomo di 78 anni abitante a Pratovecchio. Dopo quaranta minuti di intervento, il 78enne ha ripreso l’attività cardiaca e respiratoria.

L’uomo è stato portato all’ospedale fiorentino di Careggi, dove è stato ricoverato in codice rosso.

Condividi l’articolo

Vedi anche: