Consiglio Provinciale: approvato bilancio di previsione

Il Consiglio Provinciale di Arezzo ha approvato il documento di programazione economica e il bilancio di previsione 2019-21. La Presidente Silvia Chiassai dichiara: ”  A cinque anni dalla legge Delrio, l’aspetto positivo è rappresentato dalla costitizione di un tavolo tecnico-politico, a livello nazionale, per ridare quella dignità agli enti persa negli anni con danni incalcolabili al patriminio pubblico. La Provincia di Arezzo, purtroppo, rispetto ad altre Province, ha sofferto l’approprazione da parte della Regione Toscana della quasi totalità di funzioni e competenze che hanno accellerato il processo di dismissione. Oggi ne subiamo le conseguenze. Il Governo sta operando nella direzione del cambiamento avendo stanziato un contributo di 250 milioni di euro all’anno dal 2019 al 2033 per il finanziamento dei piani di sicurezza e di manutenzione di strade e scuole provinciali. Alla Provincia di Arezzo è stato attribuito 1 milione e 699.034,16 che, pur rappresentando un contributo maggiore rispetto al passato, non è ancora sufficiente a dare risposte alle numerose esigenze del territorio. Sull’edilizia scolastica, nel triennio 2019-2021, sono stati programmati interventi per circa 23 milioni di euro, cercando di reperire le risorse utilizzando ogni opportunità di finanziamento; mentre per la manutenzione delle strade sono previsti interventi per circa 2,5 milioni di euro all’anno. Altro obiettivo stategico è la risoluzione in tempi brevi della questione di Ponte Buriano, con il coinvolgimento di tutti gli enti sovraodinari preposti, dai Ministeri competenti, Regione e Comune di Arezzo, rispondendo defintivametne alle richieste dei cittadini e delle attività produttive per una una mobilità alternativa, che azzeri definitivamente i disagi subiti e per una valorizzazione dell’ area dal punto di vista artistico e turistico.

Condividi l’articolo