Morosità incolpevole, contributi dal Comune

È in pubblicazione, al comune di Arezzo, l’avviso per ottenere i contributi nel caso in cui si sia sottoposti a misure di sfratto per morosità incolpevole. Le domande vanno presentate allo sportello unico. Non c’è un termine di scadenza del bando ma si possono inoltrare le domande fino a esaurimento delle risorse a disposizione dell’amministrazione comunale. Ricordiamo che fino al 2 settembre  allo sportello unico è in vigore l’orario estivo di apertura al pubblico: da lunedì a venerdì dalle 8 alle 14.

Condividi l’articolo

Vedi anche: