Taglio del nastro per il primo campo play-ground di basket ad Arezzo

Taglio del nastro per il primo campo play-ground di basket ad Arezzo. L’impianto, realizzato al fianco del palasport Estra “Mario d’Agata”, è stato fortemente voluto dalla Scuola Basket Arezzo e dalla Amen che hanno unito le forze per dotare la città di un nuovo terreno da gioco che permetterà di sviluppare a livello locale il movimento della pallacanestro “Tre contro tre”. Il play-ground è un campo all’aperto dedicato alla memoria di Kobe Bryant su cui sarà possibile svolgere un’attività sportiva anche nei mesi più caldi dell’anno, favorendo l’organizzazione ad Arezzo di tornei nazionali di questa disciplina.

Condividi l’articolo