Gli Esordienti della Sba diventano grandi a suon di vittorie

Una vittoria ha bagnato il debutto in campionato degli Esordienti della Scuola Basket Arezzo. Questa squadra, formata da quindici promettenti cestiti del 2004, sta vivendo un’annata particolarmente delicata perché si tratta dell’ultima stagione nel settore ludico del minibasket “Nova Verta” prima del passaggio alla vera e propria pallacanestro agonistica dell’Under13. Questo percorso avviene gradualmente, con gli Esordienti che in questi mesi stanno abbandonando le regole semplificate del minibasket per disputare il loro primo campionato competitivo e per prepararsi così ad entrare tra i “grandi” della Sba. Il compito di guidare la squadra in questa importante fase di transizione è stato affidato dalla società aretina direttamente al suo general manager Jacopo Vignaroli che, nonostante sia alla sua prima esperienza come istruttore del minibasket, sta dimostrando competenza e preparazione nel far crescere i suoi quindici ragazzi. «Gli Esordienti – spiega Paolo Bruschi, responsabile del minibasket “Nova Verta”, – vivono l’anno più complicato del settore giovanile perché attraversano il passaggio dalla dimensione del gioco a quella dell’agonismo, dunque hanno bisogno di un tecnico particolarmente preparato. In questo senso, si è dimostrata ottima la scelta di Vignaroli perché si è rivelato un istruttore particolarmente coinvolgente e capace di utilizzare questa sua qualità per insegnare la pallacanestro e allo stesso tempo per continuare a far divertire i suoi giovanissimi atleti». Il lavoro svolto negli allenamenti settimanali ha trovato i propri frutti sul campo perché l’avvio della stagione degli Esordienti è stato particolarmente positivo. Nella prima partita del campionato provinciale, ad esempio, è arrivata un’ottima prestazione della squadra coronata dalla vittoria per 40-35 sui coetanei del Mini’s C.F.P., la formazione valdarnese che unisce Castelfranco, Faella e Pian di Scò. Una delle note più positive di questo esordio è il fatto che tutti i giocatori schierati da Vignaroli sono riusciti a segnare, finalizzando tante azioni costruite su una bella rete di passaggi che ha dimostrato l’affiatamento e il senso di squadra che già lega questi piccoli cestisti. Il successo sul Mini’s C.F.P. ha dato seguito ai buoni risultati del precampionato quando gli Esordienti della Sba vinsero il torneo di Figline Valdarno superando i padroni di casa e il Pistoia Bottegone. I quindici ragazzi della squadra sono Marco Calzini, Jacopo Francesco Cavina, Riccardo Cenni, Andrea D’Aprile, Domenico Di Tommaso, Enrico Droandi, Andrea Geppetti, Andrea Giovacchini, Yi Hu, Antonio Mele, Edoardo Mordenti, Marius Daniel Nica, Gianmarco Rossi, Luca Tavanti e Davide Zanini. Tra di loro, tra qualche anno, emergeranno alcuni dei futuri talenti del basket aretino.

Condividi l’articolo