Giostra: Baby Doll in apnea. In serata la decisione definitiva

Baby Doll, in serata si decide si decide. L’Istituzione Giostra inoltrerà tutti i documenti alla Magistratura della Giostra del Saracino in modo che possa esaminare il caso che sta alimentando più di un quesito nell’ambiente della Giostra del Saracino.   C’è attesa quindi in città e nei Quartieri per conoscere l’autorevole parere che verrà espresso dal supremo organo giostresco. L’Istituzione Giostra del Saracino infatti su proposta del sindaco Alessandro Ghinelli, di fronte a pareri discordanti tra i rettori intorno all’interpretazione del regolamento nella parte in cui prevede l’ammissione a correr Giostra di cavalli “di età non inferiore a 4 e non superiore a 20 anni” ha interpellato la Magistratura per avere un parere con il quale poter spazzar via ogni dubbio interpretativo e i Quartieri possano scendere in piazza tranquilli senza nessuna recriminazione.

Condividi l’articolo